Prima di mescolare MDMA e LSD, leggi questo

Miscelare le droghe è sempre una cattiva idea, ma questo non impedisce alla gente di sperimentare. Il Candyflipping ha guadagnato popolarità negli anni ’90 e nei primi anni 2000, soprattutto nei rave e nelle discoteche. Come la moda degli anni ’90, sembra che stia facendo un po’ di ritorno con un rinnovato interesse nel processo. Quindi, cosa succede in realtà?

LSD e MDMA inducono entrambi effetti euforici e psichedelici, ma funzionano colpendo diverse aree del cervello. Tradizionalmente, l’LSD viene assunto per primo, seguito dall’MDMA qualche ora dopo. Ci sono poche ricerche disponibili sugli effetti reali della miscelazione dei due, e l’intera esperienza può durare da 12 a 24 ore.

Quando si mescolano le droghe, l’impatto sul corpo e sulla mente diventa ancora più imprevedibile, e più difficile da gestire. Mentre sia l’LSD che l’MDMA hanno la reputazione di essere relativamente innocui, è importante ricordare che l’uso più sicuro delle droghe è non prendere proprio nulla.

Assicurati di essere più sicuro rimanendo informato. Iscriviti per ricevere avvisi e notifiche su qualsiasi droga pericolosa che troviamo in NZ. Controlla la pagina degli avvisi per vedere cosa abbiamo già trovato.

Quali sono i rischi?

Ci sono molte variabili quando si tratta di mescolare droghe, e questa combinazione non fa eccezione. Gli effetti e l’intensità possono variare molto, anche quando si assume la stessa quantità.

C’è anche il rischio che le sostanze non siano effettivamente MDMA o LSD, ma altre nuove sostanze psicoattive vendute come tali. Questo significa che c’è la possibilità di mescolare due sostanze completamente sconosciute che potrebbero avere conseguenze potenzialmente fatali.

Un’altra grande preoccupazione è il surriscaldamento e la disidratazione. Il Candyflipping può avere lo stesso effetto dell’assunzione di troppa MDMA, portando ad un aumento della temperatura corporea. Questo può portare a un colpo di calore, danni ai reni, al fegato, attacchi di cuore, problemi di salute cronici e persino morte improvvisa.

Il comedown è particolarmente sgradevole, e può durare alcuni giorni. Può combinare gli effetti collaterali sia dell’LSD che dell’MDMA, e può includere:

  • Sensazioni di depressione, panico e paranoia
  • Nebbia cerebrale, o problemi di concentrazione
  • Insonnia
  • Irritabilità
  • Stanchezza

Mentre nessun uso di droga è sicuro, ci sono alcuni passi che possono aiutare a ridurre i rischi.

  • Dosi ridotte sono più sicure, ed evitare di ridosare.
  • Evitare l’alcool e gli antidepressivi.
  • Avere un piano – come con tutto l’uso di droghe, è meglio avere intorno persone di cui ti fidi e che hanno conoscenze di primo soccorso.

Se pensi che qualcuno stia soffrendo di un’overdose, o un’emergenza medica, chiama immediatamente il 111 e chiedi un’ambulanza. Sii sempre preparato – guarda l’utile guida al primo soccorso di St John.

Se sei preoccupato per il tuo consumo di alcol o di droga, puoi contattare la Alcohol Drug Helpline al numero 0800 787 797, o mandare un messaggio all’8681. Sarete in grado di parlare con un consulente qualificato che può fornirvi informazioni utili, comprensione e sostegno. Sono disponibili 24/7, tutte le chiamate sono gratuite e confidenziali. Puoi anche chattare con loro online attraverso il sito web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *